brillare


brillare
1bril·là·re
v.intr., v.tr. FO
1. v.intr. (avere) scintillare, splendere di luce viva e tremula: le stelle brillano in cielo; le brillavano gli occhi per la gioia | fig., spec. di sentimenti, manifestarsi, trasparire dallo sguardo o dall'espressione del viso: la felicità brillava sul suo viso
Sinonimi: ardere, luccicare, risplendere, sfavillare, splendere | lampeggiare, sfavillare.
Contrari: oscurarsi, spegnersi.
2. v.intr. (avere) distinguersi per evidenti qualità: brillare per intelligenza, brillare per l'eleganza
Sinonimi: eccellere, emergere, primeggiare, segnalarsi, spiccare.
3. v.intr. (avere) CO di mina, scoppiare | v.tr., far scoppiare: brillare una mina
Sinonimi: deflagrare, esplodere.
4. v.intr. (avere) BU spec. di ali, frullare
5. v.intr. (avere) BU di vino, essere effervescente
6. v.intr. (avere) OB essere ubriaco, brillo
\
DATA: av. 1492.
ETIMO: prob. der. del lat. beryllus "berillo" con 1-are.
POLIREMATICHE:
brillare di luce riflessa: loc.v. CO
brillare per la propria assenza: loc.v. CO
————————
2bril·là·re
v.tr. TS alim.
sottoporre a brillatura il riso o altri cereali
\
DATA: av. 1597.
ETIMO: etim. incerta, forse da 1brillare.
————————
3bril·là·re
v.intr. e tr. OB
var. → prillare.

Dizionario Italiano.